dall’1 al 5 giugno 2019

montemarano, somma vesuviana, marcianise

A chi è rivolto:

Il Workshop Etno Fotografico è rivolto a chi ha una conoscenza fotografica di base e vuole vivere un’esperienza unica, ma soprattutto umana.
● L’obiettivo del ws etno fotografico è comprendere i diversi aspetti rituali delle feste tradizionali e ad apprendere il “giusto” modo di ripresa e di produzione fotografica dell’evento.
● Durante il workshop avremo modo di fotografare le fasi principali dei rituali di carnevale in area campana nelle sue dimensioni pubbliche e private.
● Durante il workshop etno fotografico si alterneranno alle fasi di ripresa e postproduzione momenti di necessario editing.
● Di fatto i partecipanti al workshop etno fotografico, seguiranno ed avranno l’opportunità di vivere le tradizioni coreutico-musicali legate al Carnevale della provincia di Avellino e di Caserta con il compito di produrre un servizio fotografico che sia rispettoso della narrazione degli eventi senza però essere legati alla rappresentazione pedante delle manifestazioni.
● Impareremo a conoscere ed a fotografare gli arcaici significati delle danze quali la Tarantella di Montemarano e la danza tradizionale del Ballo dell’orso “‘o ball ‘e l’urz” di Marcianise imparando il giusto approccio alla set fotografico e a relazionarsi non solo da fotografi/e ma da sinceri fruitori di una antichissima tradizione.
● Focalizzare e concentrare uno o più aspetti del carnevale, carpirne l’essenza e restituirla mediata dalla propria sensibilità e, se volete, dalla propria capacità artistica sarà il compito di ognuno di noi. Ma non solo. Infatti, alla fine del workshop sarà nostro dovere sarà lasciare un segno tangibile del lavoro realizzato attraverso una mostra fotografica realizzata con alcune delle fotografie più emozionanti e rappresentative da condividere con tutti coloro che ci hanno aperto la porta di casa.

Cosa succede intorno al workshop etno fotografico:

Dal 1 al 5 Marzo 2019, Residanza, promotrice e organizzatrice del ws Etno fotografico focalizzerà la nostra attenzione sulle antichissime tradizioni coreutico-musicali legate al Carnevale della provincia di Avellino e di Caserta.  I fotografi iscritti al Ws Etno fotografico imparerano ad interagire fotograficamente con  la Tarantella di Montemarano e la danza tradizionale del ballo dell’orso “‘o ball ‘e l’urz” di Marcianise ed interverremo in feste private di ballo con i suonatori e i ballatori della tradizione. A Montemarano la tarantella, danza processionale, scandisce il ritmo dei diversi momenti legati alla festa, in cui i diversi gruppi si sfidano a colpi di musica, danze, ritmi incalzanti, maschere sgargianti.  Con Serena Tallarico, Raffaella Tirelli, i musicisti e i danzatori della tradizione, parteciperemo ai momenti più’ significativi della Festa Tradizionale del Carnevale di Montemarano (il guanto di sfida e le danze processionali) e del Carnevale di Marcianise ( la Morte di Carnevale).

Tariffa € 390

Il pacchetto comprende

Pernottamento in camere triple:

1 notte in hotel

4 notti in appartamento 

Partecipazione ai momenti più significativi della Festa Tradizionale del Carnevale di Montemarano e della Morte del Carnevale a Marcianise

Workshop di (Etno) Fotografia

Info e Contatti

info.residanza@gmail.com

(Serena) +33  77o136824  –  (Raffaella) +33  3425977287 

Informazioni Pratiche

Per tuti i viaggi proposti, l’appuntamento è la mattina del primo giorno sul luogo. Possibilità di arrivare un giorno prima. Dalla Stazione di Napoli Centrale, prendere il treno circumvesuviano diretto per Somma Vesuviana, prendere la Linea NAPOLI – OTTAVIANO – SARNO direzione Sarno e scendere alla fermata Santa Anastasia.

 
Scroll Up